Home » Trainer - rulli per allenamento » App Tacx Utility

App Tacx Utility

Abbiamo visto in un’altro articolo la App di Tacx (Tacx Cycling) che permette di effettuare gli allenamenti con i rulli Smart:
Esiste anche un’altra App, sempre di Tacx, che si chiama Tacx Utility. Essa serve per effettuare gli aggiornamenti software dei rulli e permette di controllarne e migliorarne il funzionamento.
Vediamola insieme.

Entriamo in argomento App Tacx Utility con alcuni chiarimenti

La App Tacx utility si và ad affiancare a quella per l’utilizzo del rullo ed è quindi anch’essa dedicata ai rulli della serie Smart. Tutti i rulli della gamma Smart sono dotati della connessione Bluetooth, pertanto in grado di connettersi a quasi tutti i Tablet e Smartphone che si trovano in commercio. Questa App permette di controllare la presenza di eventuali aggiornamenti software e firmware del nostro rullo. Periodicamente infatti, la Tacx pubblica degli aggiornamenti che vanno a migliorare o aumentare le funzioni dei trainer smart.

Come fare quando si riscontrano problemi di connessione del Bluetooth?

Con ogni probabilità quando si hanno difficoltà nell’abbinare il rullo al Tablet/smartphone, è perchè il rullo è già abbinato ad un’altra App. E’ necessario quindi, per risolvere il problema, chiudere tutte le altre App che abbiamo aperte (anche in background) e andare a controllare nelle connessioni Bluetooth del nostro Smartphone/Tablet che non vi siano altre connessioni attive. Poi proviamo a riavviare la App Tacx Utility, sicuramente si abbinerà correttamente al rullo (secondo il supporto Tacx, quando il rullo e la App non si connettono, nel 99% dei casi è a causa di un’altra App che occupa la connessione del Bluetooth).

Nota: Questa APP è compatibile per i dispositivi iPhone (APP Store) e Android (Google Play). Si tratta infatti di uno strumento di controllo che non è disponibile su MAC o PC.

Quando abbiamo stabilito la connessione del rullo alla App Tacx Utility, la prima cosa da fare è an dare a controllare nella sezione “update” , per vedere se ci sono versioni più recenti del firmware e del software disponibili. Ecco qui sotto cosa vedremo: la versione che abbiamo attualmente installata sul nostro rullo e la versione più recente che è attualmente disponibile per il download (latest version). Basta quindi premere su “update” per avviare la procedura di aggiornamento.

Dashboard

Questa sotto è la dashboard (una forma di schermata di controllo). Essa visualizza il modello del rullo. Se dovesse essere riscontrato un problema o un malfunzionamento verrà indicato qui in modo automatico dalla App. Si notano infatti delle spie: se una di queste si accende, indicherà la specifica problematica rilevata.

Check potenza: controllo della potenza/resistenza che genere il freno/rullo

La App Tacx Utility permette il controllo della potenza espressa del rullo. Se vogliamo infatti controllare che il rullo stia generando la resistenza in modo realistico, potremo farlo con un piccolo test.
Il Test consiste nel pedalare a velocità costante di 30 km/h per 10 secondi. Dopodichè, sarà possibile vedere se i Watt erogati dal freno sono corretti (la potenza (resistenza) è ovviamente espressa in Watt).
Qui sotto riportato anche uno schema con tutti i modelli di rulli smart della Tacx che permettono questo test. A fianco anche la potenza specifica che devono erogare.

E’ possibile, normale, che ci sia uno “scarto” della potenza erogata del 3% della potenza complessiva che il rullo dovrebbe erogare.

Legata alla potenza, nel caso in cui riscontriamo valori non corretti, è bene fare la calibrazione del freno.

La calibrazione

La calibrazione del rullo è una operazione necessaria per assicurarci di aver montato il rullo (e la bicicletta) in modo corretto. Infatti nei modelli con ruota e copertura che premono sul rullino metallico del trainer, è necessario stabilire la giusta pressione tra di essi. Questa procedura non è prevista nei modelli FLUX e NEO (sono Direct drive), in questi infatti la ruota non c’è e non è necessaria alcuna regolazione. Innanzitutto gonfiamo la copertura a 8 bar, poi dopo aver montato la bici sul rullo avviamo la calibrazione. Ogni rullo ha una procedura lievemente diversa. Una volta eseguita, apparirà una schermata come questa sotto:

Come si nota, appare una barra rossa con una zona verde centrale. Se la pressione tra ruota e rullo è corretta, ci verrà indicato il cursore della posizione nell’area verde. Nel caso in cui sia nella zona rossa, dovremo andare ad agire sulla posizione del freno: tramite il regolatore sotto ad esso, avvitando o svitando la vite, avvicineremo o allontaneremo il freno per raggiungere la posizione corretta. Poi ripetere la calibrazione, finché non troviamo una posizione corretta.

Vedremo in un altro articolo, più nel dettaglio, questa procedura di calibrazione. Si tratta di una procedura molto importante per i trainer completi di ruota. Andremo a vedere anche dettagliatamente i possibili errori e guasti che possono essere visualizzati nella dashboard della App Tacx Utility con i vari modelli di rulli e cosa bisogna fare nel caso si manifestino.

Commenti

La bici è la tua passione?

Unisciti a più di altri 1.000 ciclisti e ricevi utili consigli per ottenere il meglio dalla tua bici.

Pedalare non sarà più come prima.

7 commenti su “App Tacx Utility”

  1. Io da qualche giorno verifico un problema praticamente nn visualizzo più i parametri watt e frequenza di pedalata sul tablet o notato che il led che si trova su la bobina del rullo da verde mi è passata colore arancio cosa sarà successo

    1. Ciao Paolo, si tratta di un rullo vortex? Se si, potrebbe essersi guastato il freno. Credo ti convenga sentire l’assistenza Tacx o il tuo negoziante. Ciao!

      1. Anche a me è successo che la luce led sia arancione e a sentire l’assistenza bisogna sostituire il freno che trovò un po’ caro!

      2. Ciao Marco, da quanto sappiamo quando il freno mostra il led verde lampeggiante significa che è ok.
        Ma il led arancio o rosso indica che si è guastato qualcosa all’interno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su